La lampo perfetta: nascosta o a vista?

Blog
Nessun commento
Dalle prime apparizioni di metà ‘800, l’ormai immancabile zip, o chiusura lampo, ha stravolto e semplificato numerose applicazioni nel campo della moda e nel settore tessile in generale.
Ne esistono oggi diverse tipologie in commercio che, a seconda dell’utilizzo, si prestano in maniera ottimale a esigenze e gusti diversi.

Tante cerniere lampo per esigenze diverse

 

È capitato sicuramente a ciascuno di noi di vedere sui vari capi di abbigliamento diverse tipologie di cerniere lampo. Talvolta non ci si sofferma sulle piccole differenze tra una zip e l’altra, ma in realtà proprio quelle piccole particolarità possono rendere la chiusura più o meno adatta al singolo capo.

Le chiusure lampo possono essere infatti fisse, come quelle dei jeans, o divisibili, come quelle dei giubbini, e possono avere cursore singolo o doppio.

In tutti questi casi, parliamo di cerniere a vista, ossia di chiusure in cui l’intera catena di denti compare al di fuori delle cuciture rendendosi appunto visibile dall’esterno.

Spesso, soprattutto in pelletteria, la cerniera a vista diventa un accessorio in grado di impreziosire il capo, “spezzando” il tessuto e rendendolo più particolare e personale.

 

Cerniere nascoste: una soluzione elegante e leggera

 

A differenza delle cerniere a vista, le cerniere nascoste o invisibili vengono utilizzate in particolare per capi più eleganti e leggeri, come tubini, vestitini e gonne, con lo scopo di non appesantire eccessivamente il capo stesso e non rovinarne l’integrità.

In sostanza: le cerniere invisibili vengono cucite dall’interno in modo tale che la cucitura resti più vicina possibile ai dentini della cerniera e questa non sia così visibile da fuori.

Per capi in seta o tessuti leggeri, per esempio, vengono utilizzate inoltre catene con un piccolo millimetraggio o in plastica, proprio per favorire ulteriormente la leggerezza del prodotto.

Questo tipo di cerniera lampo rappresenta una delle soluzioni più innovative per il settore e richiede un apposito piedino per la macchina per cucire.

 

Zip a vista o invisibile: quale scegliere?

 

La scelta tra una chiusura lampo classica a vista e una invisibile è legata esclusivamente al gusto estetico e al tipo di capo di abbigliamento.

Come detto, le cerniere invisibili rispondono a un’esigenza di particolare leggerezza ed eleganza, dunque sono preferibili su abiti in tessuti più delicati e dallo stile più fine.

Una cerniera a vista, invece, si presta in maniera ottimale a un utilizzo su tessuti più resistenti, su capi casual e articoli dal look più “aggressivo”, come abiti e scarpe in pelle. Il gusto estetico di ciascuno farà poi la differenza.

Articolo precedente
5 scarpe di Alta Moda nelle quali la zip è l’elemento principale
Articolo successivo
Materiali innovativi per la cerniera: oltre il metallo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu