5 scarpe di Alta Moda nelle quali la zip è l’elemento principale

Blog

La zip può essere ormai considerata un vero e proprio accessorio di moda, utilizzabile su qualsiasi tipo di capo di abbigliamento.

Dalle classiche chiusure di cappotti, abiti e pantaloni, la chiusura lampo è infatti diventata un elemento imprescindibile anche su molti modelli di scarpe. Non mancano, infatti, case di alta moda che scelgono per le proprie scarpe di adottare chiusure a zip sia per ottenere un maggior risultato in termini estetici sia per indossarle più facilmente.

 

Stivaletti uomo/donna con zip

 

Stivali e stivaletti sono forse i primi modelli di scarpe che vengono in mente quando si pensa alle zip.

Da Prada a Jimmy Choo per lei, da Nero Giardini a Barca per lui, ogni casa di alta moda dispone di modelli dotati di chiusura lampo, laterale, posteriore o anteriore che sia, talvolta anche in abbinamento ai lacci per una combinazione più originale.

 

Sneakers per lui e per lei

 

Per chi ama la comodità delle sneakers, un modello oggi particolarmente in voga, non è difficile trovare scarpe dotate di zip per un’apertura laterale, anteriore o posteriore più comoda.
Grazie alla chiusura lampo, infatti, anche questi modelli sportivi e piacevoli da indossare possono essere arricchiti di un ulteriore elemento estetico e funzionale, che non sfigura neppure in presenza di lacci.Due esempi su tutti: Diesel e Crime London, marchi che sanno come parlare a un pubblico moderno e aperto alle novità.

 

Décolleté e tacco alto: la combinazione più sexy

 

Le donne sanno benissimo quanto una scarpa con tacco alto possa offrire, in termini di sensualità ed eleganza, all’intera persona.
Modello mai fuori moda, sebbene declinato in tantissime forme, oggi anche il décolleté viene spesso arricchito dalla presenza di cerniere lampo, in particolare nella parte posteriore per far sì che possano essere indossate in maniera più semplice e comoda.Interessante, per esempio, l’idea di PrimaDonna di completare le sue décolleté in velluto nero con una zip che si estende all’intera lunghezza del tacco.

 

Tutto il fascino delle ballerine con la zip

 

Tra i modelli più apprezzati degli ultimi anni spiccano le ballerine: le scarpe bassissime che richiamano, appunto, le calzature usate sul palco dalle étoile.

Anche su questo tipo di scarpa, la zip non è più un tabù: Jimmy Choo, per citare un nome su tutti, propone per esempio l’elegante modello Sage in versione a punta con lampo posteriore.

 

Anche i mocassini contagiati dalla zip

 

Il mocassino è sempre stato un modello di scarpa caratterizzato dall’assenza di stringhe e di ogni altra chiusura.
Introdurre una zip su questo tipo di calzatura potrebbe dunque sembrare un’eresia, eppure oggi la combinazione è diventata possibile.Ci ha pensato, per esempio, Giuseppe Zanotti con il suo mocassino da uomo, con zip posizionata proprio sotto la linguetta.

Articolo precedente
Le zip d’alta moda firmate Raccagni e Lanfranchi
Articolo successivo
La lampo perfetta: nascosta o a vista?
Menu