Cerniere lampo ad arte: quando la zip diventa famosa

Blog
Nessun commento

La zip ha conosciuto momenti di gloria e vanta ruoli da protagonista in molti casi di visibilità mediatica. E non smette di attirare l’attenzione anche sulle passerelle d’alta moda, nazionale e internazionale.

A Milano, ne sappiamo qualcosa: la nostra produzione artigianale di cerniere lampo è intensa e originale.

Confezioniamo la cerniera lampo per artisti e stilisti quando la zip deve diventare elemento decorativo. Ed è proprio questa sua natura ambivalente, funzionale e decorativa, a renderla un dettaglio iconico spesso anche mitologico.

 

La zip si fa mito: narra storie e crea suggestioni

 

La zip ha fatto scandalo, guadagnando altri punti sul suo già ricco curriculum.

È il 1971 e i Rolling Stones pubblicano l’album “Stick Fingers”.

Andy Warhol, eccentrico artista, disegna il progetto grafico della copertina che mostra una zip vera che apre il jeans di un corpo maschile.

Siamo negli anni Settanta e ancora molte immagini sono considerate tabù.

Tutto questo ronzio di voci non fa che giovare alla cerniera lampo osé, perché la zip di quei famosi jeans diviene una vera e propria icona, insieme alla copertina rock più famosa di tutta la storia della musica.

 

Zip famose tra film, fumetti e installazioni

 

Il successo della zip è inarrestabile. Seguono altri ambiti in cui la vediamo all’opera, divertirsi con il suo scorrere incessante, schiudere ora grandi dentoni ora mondi segreti.

Sulla scia persuasiva di Andy Warhol seguono artisti che della cerniera lampo fanno un oggetto d’arte potente nelle sue espressioni allegoriche.

Le cerniere lampo sono l’accesso ai portali verso mondi segreti nelle suggestive installazioni del giapponese Jun Kitagawa – Giant Zipper Installation – sparse in tutto il Giappone.

Una maschera in pelle con cerniera lampo sulla bocca compare, invece, nella miniserie a fumetti Watchmen, e a indossarla è il personaggio comico, Edward Blake.

Anche in questo caso, la zip riesce a essere provocatoria e a creare allegorie e doppi sensi.

Una zip per aprire e chiudere vestiti umani è quello che succede in Doctor Who. Alieni di un altro pianeta, sulla Terra per scopi malefici, uccidono terrestri per poi svuotarli e indossarli come veri e propri abiti. In questo modo possono assumere un’altra identità e passare inosservati. Naturalmente, per entrare e uscire dagli abiti verrà usata una comoda e scorrevole zip!

Articolo precedente
Cerniere e chirurgia: un connubio inverosimile?
Articolo successivo
La differenza tra zip a metallo tranciato e zip a metallo spazzolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu