Quali cerniere lampo scegliere

Blog

Vuoi realizzare un nuovo capo di abbigliamento? Scegli la cerniera lampo più adatta, in base alle caratteristiche del tessuto e allo stile che vuoi ricreare!

La cerniera lampo è diventata negli anni un accessorio indispensabile non soltanto per rendere gli abiti o i pantaloni pratici da indossare, ma ha assunto una connotazione stilistica in grado di abbellire e decorare ogni capo di abbigliamento. I materiali, il design e i sistemi di apertura/chiusura delle zip si sono innovati nel tempo e quando si decide di realizzare un nuovo abito o accessorio si può scegliere tra diversi modelli. In questo articolo vi forniremo alcuni consigli utili riguardo l’individuazione delle migliori cerniere in commercio.

Se si ha il desiderio di cucire un vestito o un pantalone o si vuole rendere più funzionale e pratica una borsa, uno degli elementi che non deve mai mancare per realizzare questi tipi di lavori è la cerniera lampo. La zip è indispensabile per chiudere gli abiti, le giacche e gli accessori, ma non sempre si conoscono le caratteristiche di questo oggetto, quindi vediamo insieme quali sono le principali tipologie.

Tipologie di cerniere lampo

Per adattarsi a ogni capo di abbigliamento sono disponibili tantissimi modelli di cerniere lampo, le più comuni sono quelle tradizionali che presentano una chiusura a un’estremità e si utilizzano per i pantaloni, gli abiti e alcune calzature. Per le giacche, le felpe e i cappotti è invece utilizzata la cerniera separabile, che può essere aperta anche dal basso e si caratterizza per la praticità. Oltre a questa distinzione, le zip si diversificano per la trama delle catene, un dettaglio che può fare la differenza, soprattutto se si tratta di abiti o di pantaloni eleganti e sofisticati. Le catene delle cerniere lampo possono essere:
– a spirale (nylon o rovesciata);
– tranciato, sia nella versione simmetrica che semplice;
– invisibile.
Le chiusure lampo a spirale sono sicuramente il modello più utilizzato perché si caratterizzano per la versatilità e possono essere applicate su abiti formali, pantaloni sportivi, jeans, ecc. Per alcuni vestiti eleganti o top in materiali leggeri è sempre opportuno applicare delle cerniere invisibili, che si integrano perfettamente con i tessuti. Le zip si differenziano anche per le dimensioni, quindi prima di acquistarle è opportuno misurare con precisione il lembo di tessuto dove sarà applicata la cerniera lampo. Un altro elemento da considerare prima dell’acquisto è il sistema di apertura o chiusura, determinato dal cursore che può essere fisso, doppio e divisibile.

Materiali delle chiusure lampo

Dopo aver individuato la tipologia di cerniera, il modello di catena e il cursore si dovrà scegliere il materiale della zip. Per i jeans o per i cappotti e le giacche si è soliti usare le cerniere in metallo, che assicurano una maggiore resistenza e non si rovinano facilmente. Le cerniere lampo metalliche sono usate anche per le borse o le calzature, per abbellire ancora di più gli accessori. In alternativa al metallo, si possono applicare le zip in nylon, un materiale molto leggero e versatile che si adatta a ogni capo di abbigliamento. Per l’abbigliamento sportivo o per i cappotti che presentano lunghe cerniere, si è soliti usare la plastica, che assicura una maggiore scorrevolezza e resistenza, anche se vengono utilizzate di frequente. Rispetto a quelle in metallo, le zip in plastica possono essere colorate in diverse nuance, per questo sono impiegate soprattutto nella moda per bambini.

Colori delle zip

Le chiusure lampo in metallo sono costituite da componenti in alluminio o in lega di ottone, di conseguenza i colori disponibili sono molto pochi e non sempre si adattano a tutti i vestiti. Il nylon invece può essere colorato in tantissime nuance ed è il materiale migliore per le cerniere lampo di abiti, gonne e top. Le zip in plastica possono essere in tinta unita, bicolori o con diverse sfumature cromatiche e la scelta dipende dallo stile che si vuole realizzare.

Come applicare le cerniere lampo

Dopo aver considerato le diverse tipologie di cerniere lampo e aver scelto quella più adatta, bisognerà cucirla al tessuto, un’operazione sicuramente non semplice per chi non ha dimestichezza con il cucito. Per cucire una zip dovrete usare un filo abbastanza spesso e della stessa tonalità della cerniera, così da integrarsi perfettamente nel tessuto.

 

Articolo precedente
Quali sono i colori delle zip più utilizzati
Articolo successivo
Quali accessori di tendenza hanno le zip
Menu