I 50 anni della zip in Italia

Blog
Nessun commento

Inizialmente nata come un dispositivo da applicare a scarpe, stivali e galosce, progressivamente la zip si è imposta a livello mondiale come chiusura per abiti, pantaloni, jeans, borse, valigie e portafogli.

Il mezzo secolo è stato festeggiato dalla sede italiana YKK di PraroloYKK è la più nota azienda al mondo produttrice di cerniere lampo, attiva fin dal gennaio 1934. Con ben 36.000 dipendenti, 257 sedi produttive in tutto il globo e 66 uffici direzionali situati in nazioni differenti, la YKK detiene il più alto primato di cerniere lampo realizzate annualmente.

 

L’accessorio che ha rivoluzionato il settore retail

 

Whitcomb L. Judson presentò il suo prototipo di cerniera lampo alla grande esposizione di Chicago del 1893. All’epoca l’ingegnere americano non avrebbe mai potuto immaginare quanto rivoluzionaria sarebbe stata la sua invenzione negli anni a venire.

 Dopo alcuni successivi interventi di messa a punto, la zip fu realizzata e brevettata così com’è nota ancora oggi, rivoluzionando totalmente il settore tessile e il mondo della moda: ancora adesso la cerniera lampo è la chiusura più utilizzata per accessori e capi di abbigliamento in quanto, grazie alla possibilità di essere inserita a scomparsa, risulta invisibile e discreta.

 

YKK in Italia: lo stabilimento di Prarolo

 

La sede YKK di Prarolo, in provincia di Vercelli, ha dunque festeggiato i suoi primi 50 anni di attività in grande stile, offrendo una cena ai suoi principali acquirenti per consolidare i rapporti di reciproca fiducia già esistenti da lungo tempo.

Il party in occasione dell’anniversario si è svolto l’8 novembre 2018  a Milano presso la lussuosa sede del club Società del Giardino, dove si è tenuta tra l’altro una sfilata a cura di tre studentesse del corso di Milano Moda Graduate 2018 (di cui YKK Italia era sponsor).

Le proposte delle tre stiliste Simona PadoneMartina Trezzi e Alejandra Rendon Felix sono state poi premiate come “Best collection”.

La giornata successiva del 9 novembre è stata invece dedicata ai dipendenti dell’azienda, con un pranzo a loro offerto e con la premiazione degli impiegati senior, attivi in sede da oltre 40 anni.

In sintesi, una due giorni incentrata sulla zip e sul suo mercato in costante crescita ed evoluzione nel  nostro paese: un altro tiro messo a segno da YKK Italia e dai suoi manager.

Articolo precedente
Come nasce la cerniera lampo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu